Standard Sacro di Birmania

CORPOIl gatto è di taglia media e con una struttura ossea solida, con la muscolatura ben sviluppata. Il corpo è mediamente pesante e leggermente allungato.
Le zampe sono di lunghezza media, i piedi larghi e dolcemente arrotondati.
La coda è di lunghezza media, dalla forma elegante e ben fornita di pelo.
TESTALa testa, larga, ha la forma di un triangolo smussato, con contorni arrotondati.
Gli zigomi sono alti,  le guance ben arrotondate.  La fronte è leggermente bombata. Il profilo è leggermente incurvato con un naso romano di lunghezza media. Il mento è forte.
ORECCHIELe orecchie sono di grandezza media, la lunghezza è uguale alla larghezza della base, abbastanza distanziate tra di loro e con le punte arrotondate
OCCHIGli occhi sono di un blu profondo, leggermente ovali, non completamente rotondi e ben distanziati
MANTELLOLa pelliccia è di  lunghezza da lunga a media, con una tessitura setosa e poco sottopelo.
Il pelo è  corto  sul muso,  si allunga sulle   guance   e si trasforma in  una collaretta piena sul petto. La pelliccia è lunga sulla schiena e sui fianchi.
VARIETA’ DEI COLORIIl Birmano è un gatto con fattore point ed è riconosciuto in tutti i colori point. Il colore del corpo nel Birmano è molto chiaro: la schiena è beige con riflessi dorati, il ventre è color guscio d’uovo molto pallido.
Le particolarità del  Birmano  sono i «guanti»,  macchie bianche su tutti e quattro i piedi.
In particolare, l’uniformità e la simmetria dei guanti sono essenziali, due a due,   tra  i  piedi  anteriori e quelli   posteriori.   Il  bianco  deve  essere assolutamente puro.
I guanti anteriori terminano in linea diritta sia sul davanti che sul retro del guanto stesso, idealmente alla giuntura tra piede e zampa.
I guanti posteriori risalgono posteriormente sulla piede e terminano a punta a 3/4 circa del tallone (metatarso)
Non è consentito che il bianco si estenda alle zampe o lateralmente al piede.
Guanti leggermente più  alti  sulle  zampe  posteriori  sono tollerati. Una uniformità nell’altezza dei guanti anteriori e posteriori  è auspicabile.
CUSCINETTII cuscinetti del Birmano possono essere sia rosa che corrispondenti al colore dei point , ma rosa sono preferibili.
DIFETTISono difetti gravi :
I guanti che vanno oltre la loro forma normale e risalgono lungo l’arto
Guanti troppo corti
Macchie sul ventre ( macchie del colore delle punte sul petto o sul ventre)
Qualunque somiglianza con il Persiano, il British e , andando verso l’estremo opposto, con il Siamese.
Difetti che escludono il CAC:  
naso diritto
macchie di colore nei guanti o negli speroni.

Difetti che escludono il CACIB:
Assenza  della “V”  sugli speroni (nei guanti posteriori)
Difetti da squalifica:
Macchie bianche all’ esterno dei guanti e degli speroni.
Tartufo  pigmentato solo in parte.
Medaglione, bikini
NOTEMacchie e striature leggere sui fianchi possono essere tollerate

Scala dei punti

Corpo                                                 20 punti

Coda                                                   10 punti

Testa e occhi                                      20 punti

Tessutira della pelliccia                    10 punti

Colore del corpo e dei points                15 punti

Guanti anteriori                                   5 punti

Guanti posteriori                                 5 punti

Speroni posteriori                                5 punti

Uniformità della guantatura                5 punti

Condizione                                          5 punti

Estratto da Standard di Razza AFeF   v01 – Agosto 2012